Lavoro Pubblico Giovedì 20 Dicembre 2018

FSE Sicilia : avviso 26/2018 per lo svolgimento di tirocini per giovani laureati presso l’amministrazione regionale
L’ avviso 26/2018 FSE Sicilia finanzia la realizzazione di percorsi di tirocinio per giovani laureati presso gli uffici di Palermo dell’amministrazione regionale.
La misura, promossa dal Dipartimento Istruzione e Formazione Professionale della Regione Siciliana e finanziata con le risorse comunitarie del Fondo Sociale Europeo ( FSE Sicilia 2014/2020 ), mira a permettere ai giovani di ampliare e sperimentare le competenze acquisite nel percorso universitario con un’esperienza pratica nella pubblica amministrazione.
A gestire l’intervento saranno chiamate, in qualità di soggetti proponenti, le Università statali e non statali con sede in Sicilia (sono esclusi gli atenei telematici), accreditate – o in fase di accreditamento – presso la Regione Siciliana per lo svolgimento di attività di formazione terziaria e continua.
Il percorso formativo indicato dall’ avviso 26/2018 si articola in quattro fasi:
A – formazione iniziale ed orientamento sull’attività della Regione e delle sue strutture amministrative, della durata di 90 ore
B – definizione di un piano formativo individuale, con l’assistenza di un tutor
C – svolgimento del tirocinio presso i Dipartimenti regionali nei quali sia stata individuata una specifica esigenza di competenze
D – attività di formazione avanzate sull’azione amministrativa, seguita da apposita verifica finale e certificazione delle competenze acquisite
Il numero di percorsi di tirocinio attivabili da ciascun ateneo è definito in relazione alle classi dimensionali (numero di iscritti nel 2016) e ripartito per ambiti disciplinari in relazione alle lauree conseguite:
laureati in materie giuridiche e politico-sociali (giurisprudenza e scienze politiche)
laureati in materie economiche (economia, scienze economiche, statistiche e gestionali)
laureati in ingegneria ed architettura (inclusa ingegneria gestionale, informatica e geologia)
altre lauree (ambito residuale per tutte le altre discipline)
I tirocinanti, che saranno selezionati dalle Università con modalità di evidenza pubblica, dovranno possedere i seguenti requisiti:
essere residenti in Sicilia da almeno 12 mesi e di età inferiore ai 35 anni
aver conseguito una laurea magistrale, specialistica o del vecchio ordinamento con un voto finale pari o superiore a 105/110
dimostrare una discreta conoscenza della lingua inglese (avendo sostenuto il relativo esame universitario o certificazione livello A2 o superiore)
Le graduatorie terranno conto, a parità di merito, del maggior voto di laurea, del conseguimento di Master universitari di II livello e/o di abilitazioni all’esercizio professionale, delle ulteriori competenze linguistiche certificate. Sarà inoltre facoltà delle singole università tener conto del minore reddito ISEE.
Ai tirocinanti che abbiano completato il percorso di formazione iniziale e che svolgano regolarmente lo stage presso gli uffici regionali sarà riconosciuta un’indennità mensile di 1.145 euro lorde oltre ad un rimborso delle spese di viaggio fino a Palermo. Per le attività formative sarà invece riconosciuta un’indennità giornaliera pari a 10 euro.
Le università dovranno inviare le proposte progettuali per l’ avviso 26/2018 , corredate della prescritta documentazione, via PEC entro le ore 14.00 del 21 gennaio 2019
Il budget complessivamente assegnato alla misura è pari a 2.674.000 euro
Per ogni ulteriore informazione consultare il testo dell’ avviso

Polizia di Stato
Il concorso della Polizia di Stato per 80 Commissari prevede anche la riserva di 28 posti, nello specifico:
– n. 20 posti al coniuge e ai figli superstiti, oppure ai parenti in linea collaterale di secondo grado, qualora unici superstiti, del personale deceduto in servizio e per causa di servizio appartenente alle Forze di polizia o alle Forze armate, come stabiliscono l’art. 1 legge 20 dicembre 1966, n. 1116 e l’art. 9 decreto-legge 1° gennaio 2010, n. 1, convertito con modificazioni dalla legge 5 marzo 2010, n. 30;
– n. 2 posti, ai sensi dell’art. 1005 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, agli Ufficiali, che abbiano terminato senza demerito la ferma biennale;
– n. 2 posti, ai sensi dell’art. 33 del decreto del Presidente della Repubblica 15 luglio 1988, n. 574, a coloro che siano in possesso dell’attestato di bilinguismo di cui all’art. 4, terzo comma n. 4) del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752 e successive modificazioni;
– n. 4 posti, ai sensi dell’art. 8 del decreto-legge 21 settembre 1987, n. 387, convertito in legge 20 novembre 1987, n. 472, a coloro che hanno conseguito il diploma di maturità presso il Centro studi di Fermo.
Per maggiori informazione sul concorso 2018 per Commissari Polizia di Stato vi invitiamo a scaricare e leggere con attenzione il BANDO (Pdf 5 Mb) pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 98 del 11-12-2018.
Scadenza 10 gennaio 2019

 

Bando di concorso per Infermieri
L’EGAS Friuli ha indetto una selezione per la copertura di 545 posti di Collaboratore professionale sanitario – Infermiere da assegnare alle Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Regionale.
Le risorse saranno assunte con contratto di lavoro a tempo indeterminato in categoria D.
Per la partecipazione al concorso per infermieri EGAS Friuli, i candidati dovranno candidarsi esclusivamente attraverso procedura telematica, da effettuare entro il 10 gennaio 2019, seguendo gli step indicati sul bando.
Tutte le successive comunicazioni in merito all’espletamento delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno rese pubbliche sul sito internet dell’ente nella sezione ‘Concorsi’.
Scadenza 10 gennaio 2019

 

Concorsi per Operatori ecologici e altre figure
Finale Ambiente SpA, azienda multiservizi con sede a Finale Ligure, ha indetto 3 concorsi pubblici per l’assunzione di 8 figure da impiegare nei seguenti ruoli professionali:
n.6 figure nel ruolo di Operatore Ecologico nell’Area Spazzamento, Raccolta, Tutela e Decoro del territorio, con assunzione a tempo indeterminato – livello 2B del CCNL FISE;
n.1 figura nel ruolo di Addetto al Parcheggio ed al Controllo dell’area urbana per la sosta a pagamento, con assunzione a tempo indeterminato – livello 3B del CCNL FISE;
n.1 figura nel ruolo di Apprendista Operatore Ecologico nell’Area Spazzamento, Raccolta, Tutela e Decoro del territorio, con assunzione mediante contratto di apprendistato professionalizzante – livello 2B del CCNL FISE.
Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet di Finale Ambiente, nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Concorsi & Appalti’
Scadenza 28 dicembre 2018

 

Concorsi all’Universita di Catania
L’università di Catania ha pubblicato due bandi per l’assunzione di 2 unità di personale di categoria D, posizione economica D1. Le risorse saranno assunte a tempo determinato e parziale al 50% con un impegno settimanale di 18 ore.
I candidati lavoreranno rispettivamente nell’area amministrativa gestionale e negli Uffici della Biblioteca del dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Ateneo.
Gli interessati ai concorsi dell’Università di Catania sono invitati a leggere il bandi relativo alla posizione d’inetresse:
Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito nella sezione ‘Ateneo > Bandi, Gare e Concorsi > Bandi e Concorsi > Personale tecnico amministrativo cat. B, C, D, EP > Reclutamento personale tecnico amministrativo’.

 

Concorso VFP1 E.I
Bando di reclutamento, per il 2019, di 8.000 volontari in ferma prefissata di un anno nell’Esercito
Descrizione:
​1° Blocco:
•presentazione domande: dal 18 dicembre 2018 al 16 gennaio 2019.
•Successiva attività concorsuale: Verifica requisiti di partecipazione e valutazione dei titoli di merito.
•incorporazione vincitori: maggio 2019.
2° Blocco:
•presentazione domande: dal 25 febbraio 2019 al 26 marzo 2019.
•successiva attività concorsuale: Verifica requisiti di partecipazione e valutazione dei titoli di merito.
•incorporazione vincitori: settembre 2019.
3° Blocco:
•presentazione domande: dal 21 maggio 2019 al 19 giugno 2019.
•successiva attività concorsuale: Verifica requisiti di partecipazione e valutazione dei titoli di merito.
•incorporazione vincitori: dicembre 2019.
4°Blocco:
•presentazione domande: dal 3 settembre 2019 al 2 ottobre 2019.
•successiva attività concorsuale: Verifica requisiti di partecipazione e valutazione dei titoli di merito.
•incorporazione vincitori: marzo 2020
Per tutte le informazioni consultare il link

 

COMUNE DI BIASSONO
Selezione pubblica, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria di posti di assistente sociale, categoria D, da cui attingere per assunzioni a tempo determinato nei comuni dell'ambito sociale di Carate Brianza.
scad. 17 gennaio 2019
Per il bando e la domanda consultare il link