jtemplate.ru - free Joomla templates

Vacanze Studio Pag. 5

20/11/2018

disco

L'iniziativa dell’UE fondata su una proposta del Parlamento europeo, nasce la possibilità di esplorare l’Europa partecipando a DiscoverEU, un progetto che offre ai giovani la possibilità di viaggiare gratuitamente per l’Europa nel
periodo compreso tra il 15 aprile 2019 (prima data di partenza) e il 31 ottobre 2019
(ultima data di ritorno).
Tale  iniziativa ha l’obiettivo di far conoscere l’Europa ai giovani e consentirgli  di  cogliere le  opportunità  che  la  stessa  offre,  al  fine  di  consolidare  la  loro  identità europea attraverso un processo di integrazione. Possono partecipare a DiscoverEU i cittadini europei nati tra il 1° gennaio 2000 (incluso) e il 31 dicembre 2000 (incluso) e quindi che compiranno 18 anni entro il 31 dicembre 2018.
Le  iscrizioni,si  potranno  effettuare,  esclusivamente  online
dalle  ore  12  di
giovedì 29 novembre 2018 fino alle ore 12 di martedì 11 dicembre 2018. Per informazioni clicca al Qui

travel-2339267 1920-e1518430393291

WorkAway: lavoro all’estero in cambio di vitto e alloggio
Vuoi andare all’estero per imparare la lingua o semplicemente per viaggiare?
Lavorare per qualche ora al giorno in una famiglia o per una piccola organizzazione in cambio di vitto e alloggio è il modo migliore per conoscere la cultura e le tradizioni di un paese, e per immergersi totalmente nella lingua.
Allora, hai scelto la tua destinazione? Cosa aspetti a partire con Workaway?

jake-lorefice-406283-unsplash-768x510

WWOOFING viaggiare lavorando in fattorie biologiche in cambio di vitto e alloggio gratuiti
Gli amanti della vita contadina non dovrebbero perdersi le opportunità promosse da WWOOF (World-Wide Opportunities on Organic Farms), per un’esperienza di Wwoofing volontariato in fattorie biologiche, che vi permetterà di sperimentare lavoro autentico nei campi e villaggi, il tutto con vitto e alloggio incluso. Per informazione clicca qui

globe-trotter-1828079 960 720-768x510

Social Traveling: tutti i siti web per sentirsi cittadini del mondo e viaggiare in condivisione
Social Traveling: tutti i siti web per sentirsi cittadini del mondo e viaggiare in condivisione
 Il social traveling è il modo migliore per scoprire nuovi luoghi, conoscere culture diverse, creare rapporti e amicizie e, perché no, anche imparare una lingua.
Di cosa si tratta? Dei nuovi strumenti per condividere le esperienze di viaggio in tutti i campi e i momenti. Dalle strade al cibo, agli appartamenti, ai mezzi di trasporto.
Tutto questo è reso possibile dal grande strumento che è diventata la rete grazie allo sviluppo noto come Web 2.0. Le reti di contatti, i siti di social networking, i meccanismi della sharing economy sono tutte applicazioni del web che permettono di vivere questo tipo di esperienze.
Esistono innumerevoli siti di couchsurfing, lo strumento di connessione dei viaggiatori per offrire, gratuitamente o dietro un piccolo pagamento, un posto per dormire.

Per tutte le informazioni clicca qui

kitchen-731351 1280-e1538997025676

30 Borse di Stage in Germania per Italiani nel settore alberghiero
Descrizione dell’offerta
La provincia del Vogtland e “Service für Personal & Bildung” di Plauen finanziano il programma “Vogtland” per la ricerca di personale alberghiero. Il numero dei posti disponibili è 30 e il personale ricercato comprende:
cameriere ai piani (anche senza esperienza)
cuoco e aiuto cuoco
cameriere di sala/barman. Tutte le inforamzioni

31/10/2018

ZwAcCEIU 400x400 1

Lavorare per l’UE : selezione EPSO per responsabili amministrativi presso le delegazioni UE nel Mondo
L’ufficio comunitario per la selezione del personale ( EPSO ) ha lanciato un bando di concorso per responsabili amministrativi presso le delegazioni UE del Servizio di Azione Esterna
L’avviso riguarda opportunità di lavoro come funzionari a tempo indeterminato AST 4 per 40 posti.
Requisiti per partecipare alla selezione sono:
cittadinanza di uno stato membro UE ed idoneità all’impiego
un’ottima conoscenza (livello C1) di una qualsiasi lingua comunitaria ed un buon livello di fluenza (B2) in inglese o francese
aver conseguito un titolo di studio superiore (EQF5 o laurea) dopo un corso di durata almeno biennale nei settori: giuridico, amministrativo, economico e contabile, risorse umane o logistica e manutenzioni, ovvero un diploma di scuola superiore (EQF4)
un’esperienza professionale attinente di almeno sei anni (nove anni per i soggetti che partecipino con il diploma di maturità)
Gli interessati dovranno inviare la propria candidatura online sul sito EPSO entro le ore 12.00 del 27 novembre 2018
La procedura di selezione per i responsabili amministrativi delle Delegazioni UE prevede lo svolgimento di quiz a risposta multipla, una successiva valutazione dei curricula (talent screening) e prove finali (colloquio, case-study e prove di gruppo).
I selezionati saranno inseriti in un apposito elenco di riserva in vista della successiva assunzione ed avranno l’opportunità di lavorare per l’UE con contratti AST4 a tempo indeterminato (primo stipendio mensile di 4.100 euro).

Per maggiori informazioni consultare il testo in lingua italiana del bando EPSO per responsabili amministrativi presso le delegazioni UE nel Mondo

pgi-pernik

Erasmus plus : pubblicati i bandi per il 2019 con 3 miliardi di euro per i giovani e le università europee

La Commissione Europea ha pubblicato l’invito a presentare proposte del programma Erasmus plus per il 2019 .
I nuovi bandi hanno una dotazione complessiva di quasi tre miliardi di euro, il 10% in più rispetto al 2018. Tra le novità un programma pilota, con un budget di 30 milioni, per l’attivazione di alleanze fra università europee che attivino corsi di studio comuni.
Per ciascuna misura Erasmus plus sono state ufficializzare le scadenze per la presentazione delle proposte progettuali:
KA1 Mobilità individuale dei giovani : 5 febbraio, 30 aprile, 1 ottobre
KA1 Mobilità nell’istruzione superiore e Mobilità nella formazione professionale, per gli adulti ed istruzione scolastica : 5 febbraio
KA1 Master congiunti Erasmus mundus : 14 febbraio (scadenza speciale per il programma UE-Giappone all’1 aprile)
KA2 Partenariati strategici nel settore della gioventù : 5 febbraio, 30 aprile, 1 ottobre
KA2 Partenariati strategici nel settore dell’istruzione e della formazione : 21 marzo
KA2 Università europee : 28 febbraio
KA2 Alleanze per le conoscenze ed Alleanze per le abilità settoriali : 28 febbraio
KA2 Rafforzamento delle capacità nell’istruzione superiore : 7 febbraio
KA2 Rafforzamento delle capacità nel settore della gioventù : 24 gennaio
KA3 Dialogo con i giovani : 5 febbraio, 30 aprile, 1 ottobre
Azioni Jean Monnet : 22 febbraio
Azioni nel settore dello sport : 4 aprile
Le proposte progettuali dovranno tenere conto delle priorità indicate dal programma di lavoro Erasmus plus per il 2019

campo-di-volontariato-in-africa

27/06/2018

Campi di Lavoro

- Campo di lavoro in Portogallo per attività dedicate al sociale

- Campo di lavoro in Germania per bandire le armi nucleari

Volontariato Internazionale

- Volontariato internazionale in Brasile per insegnare la lingua inglese

- Volontariato internazionale in Nepal nell’agricoltura

Scambi Internazionali


- Scambio in Turchia sul multilinguismo

- Stage in mobilità internazionale a Milano

05/06/2018

Lavoro a Praga per italiani come Online Sales Assistant con conoscenza lingue
Siamo alla ricerca di figure con un’ottima conoscenza della lingua italiana, inglese e/o tedesca che si occupino della relazione con i clienti finali dei nostri siti e-commerce per posizioni lavorative a Praga, in Repubblica Ceca.

Bando Erasmus+ KA3 su inclusione sociale e valori comuni in istruzione e gioventù
Scade il 22 maggio 2018 il bando Erasmus Plus – KA3 “Inclusione sociale e valori comuni: il contributo nel campo dell’istruzione, formazione e gioventù” che sosterrà progetti di cooperazione transnazionale suddivisi in due Lotti:
Lotto 1 – Istruzione e formazione
Lotto 2 – Gioventù
Ogni progetto deve affrontare uno degli obiettivi generali comuni a entrambi i Lotti e uno degli obiettivi specifici previsti per ciascuno.
Gli obiettivi generali sono:
> Disseminare buone pratiche di apprendimento inclusivo attuate in particolare a livello locale. Questo può significare replicare una buona pratica su scala più ampia o trasferirla in un contesto diverso o ancora implementarla a livello sistemico.
> Sviluppare e implementare metodi e pratiche innovative per promuovere l’istruzione inclusiva in contesti specifici.
Gli obiettivi specifici per il Lotto 1 sono:
> promuovere l’acquisizione di competenze sociali e civiche, la conoscenza, comprensione e padronanza di valori e diritti fondamentali;
> promuovere l’istruzione e la formazione inclusive e migliorare l’istruzione per discenti svantaggiati, anche sostenendo insegnanti, educatori e leader di organizzazioni educative nell’affrontare la diversità e integrarla nell’ambiente di apprendimento;
> migliorare il pensiero critico e l’educazione ai media per discenti, genitori e staff;
> sostenere l’inclusione dei migranti in un sistema d’istruzione di qualità, anche valutandone le conoscenze pregresse;
> aumentare le competenze digitali anche nei gruppi digitalmente esclusi (anziani, migranti e giovani in contesti svantaggiati) attraverso partenariati tra scuole, imprese e il settore non-formale, incluse le biblioteche pubbliche;
> promuovere i valori, il patrimonio culturale, la storia comune dell’Europa, il dialogo interculturale e l’inclusione sociale attraverso l’istruzione, l’apprendimento non formale e il lifelong learning, in linea con gli obiettivi del 2018 Anno europeo del patrimonio culturale.
Gli obiettivi specifici del Lotto 2 sono:
> promuovere la partecipazione civica dei giovani sviluppando il ruolo del volontariato nell’inclusione sociale;
> prevenire la marginalizzazione e la radicalizzazione che porta all’estremismo violento tra i giovani.
In entrambi i Lotti si incoraggia il coinvolgimento attivo di figure modello e di attività legate all’Anno europeo del patrimonio culturale 2018.
Il budget totale a disposizione ammonta a 14 milioni di EUR così allocati:
Lotto 1 – Istruzione e formazione: 12 milioni di EUR
Lotto 2 – Gioventù: 2 milioni di EUR
Il contributo massimo per progetto è di 500 000 EUR a copertura massima dell’80% dei costi totali del progetto.
Possono partecipare al bando organizzazioni pubbliche e private attive nei settori dell’istruzione, formazione e gioventù o in altri settori socio-economici o enti che svolgono attività transettoriali (es. organizzazioni culturali, della società civile, organizzazioni sportive, camere di commercio, organizzazioni del commercio, ecc.). Gli enti partecipanti devono avere sede nei seguenti paesi: 28 Stati membri dell’UE, Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Repubblica di Macedonia e Turchia.
I progetti devono includere un partenariato di almeno 4 enti di 4 paesi diversi.

Maggiori informazioni su questo sito

EF Education First
Sito

Corsi di lingue personalizzati in oltre 45 destinazioni, con l'organizzazione leader nel mondo dell'educazione internazionale
STUDIA INGLESE, FRANCESE, SPAGNOLO, TEDESCO, CINESE O GIAPPONESE

Vacanze studio

Estate INPSieme 2018
il bando INPS che come ogni anno mette a disposizione borse di studio per soggiorni per vacanze studio di 2 settimane all’estero è finalmente online! BREAKING NEWS 2018: Estate INPSieme MONDO, non solo EUROPA, Stati Uniti e Canada compresi! Sito



Comune di Barcellona Pozzo di Gotto
Codice Fiscale / Partita IVA: 00084640838 / Centralino: 09097901

L'Amministrazione Comunale ringrazia la Ditta Ritratti Foto di Ignazio Brigandì per la concessione gratuita delle foto pubblicate nella slide sul portale istituzionale dell'Ente
Copyright 2016 by Comune Barcellona Pozzo di Gotto (ME) - Note legali - Privacy  
                     
Scarica App di Barcellona Pozzo di Gotto versione Android